giovedì 16 settembre 2010

Copia e Incolla (post serio)

COPIA E INCOLLA

La giunta del comune di Adro, in provincia di Brescia, ha inaugurato l'11 settembre 2010 una nuova scuola pubblica, che mostra una singolare caratteristica: e' stata interamente ''marchiata'' con il simbolo della Lega Nord.
Il simbolo del partito Lega Nord (un sole verde a sei punte, o ''Sole delle Alpi'') e' stato stampato, per volere della giunta comunale leghista di Adro, sui banchi di ogni bambino, riprodotto sulle finestre della scuola, sul tetto, agli ingressi, sugli zerbini e sui contenitori dell'immondizia dell'istituto scolastico ''Gianfranco Miglio''.
Su Internet vi sono le immagini, i video dell'inaugurazione e gli articoli dei giornali.
Imporre in una scuola i simboli di un partito politico e' un atto contrario alla democrazia e alla liberta'.
Siamo ormai abituati a sopportare tutto e a minimizzare tutto. Tutto e' accettabile. Niente piu' ci scandalizza. Ma c'e', prima o poi, il punto che non va oltrepassato.
Marchiare un istituto scolastico (che ospita 650 alunni di materne, elementari e medie) con i simboli di un partito politico significa spingersi oltre quel limite.
Se anche tu la pensi cosi', inserisci questo testo in ogni tua e-mail, o nel tuo sito Internet, o sulla tua pagina Facebook. Cerchiamo in questo modo di comunicare a piu' persone possibile la nostra disapprovazione, e di far riflettere sulla vicenda anche coloro che non la ritengono una cosa grave o che la approvano.
Proseguiamo finche' da quella scuola non verranno tolti quei simboli politici, imposti da poche persone a tutta una comunita'.

(G.C.)
------------------------------------------------------------------------------------------------

Concordo con G.C.
La cosa è gravissima.

Nessun commento: