domenica 14 febbraio 2010

La balena e la bambina

Profondità di abissi e d’animo ☼☼☼☼


Witi Ihimaera, Sperling & Kupfer Editori, 2003 (pp.180)
...
La leggenda narra di un uomo dalla pelle dorata che, a cavallo di una balena, attraversò i mari e gli oceani fino ad arrivare ad un’isola che battezzò Whangara. L’uomo era Kahutia Te Rangi, la terra la Nuova Zelanda. Lì, l’uomo fondò il primo villaggio, di cui divenne capo, e diede inizio alla discendenza del popolo Maori....
Secoli dopo, il capo villaggio Koro Apirana è alla disperata ricerca di un discendente a cui trasmettere l’ancestrale saggezza degli insegnamenti del suo popolo, poiché l’umanità, perdendo la memoria del passato e l’armonica connessione con la natura, ha creato uno squilibrio fatale di cui sta per pagare le conseguenze.
Ma il vecchio capo dovrà confrontarsi, invece, con l’arrivo di una nipotina, Kahu.
Il comando spetta, per tradizione, alla sola linea maschile e l’anziano non sa che farsene di una “femmina”. Kahu, dal canto suo, non potrà che amare disperatamente il nonno, nonostante le continue manifestazioni di disprezzo.
Contemporaneamente, nella profondità degli oceani, la Balena si strugge di dolore e nostalgia al ricordo del suo antico padrone.
In una magica, quanto drammatica notte, la piccola e coraggiosa Kahu sfiderà la millenaria tradizione patriarcale cavalcando l’immenso cetaceo, ristabilendo il patto d’amore tra le due specie e conquistando, finalmente, l’affetto e il riconoscimento del nonno.
...
La balena e la bambina è un incantevole racconto in cui attualità e tradizioni, mondo odierno e mito si mescolano e intessono, pagina dopo pagina.
L’intreccio è ricco ed essenziale allo stesso tempo; la scrittura è piana e scorrevole; la struttura narrativa si presenta solida e minimale.
Il punto di vista degli umani è ritmicamente alternato a brevi sguardi dagli abissi.
Le vicende umane e quelle del cetaceo si rispecchiano l’una nell’altra, si legano in modo intrinseco e inscindibile.
I personaggi che popolano questo libro sono ben caratterizzati, così come vivido appare il temperamento del popolo neozelandese.
La lettura scivola piacevole come un sussurro, riempiendo la testa e il cuore di intense visioni e profumo di mare.
...
Dal libro di Witi Ihimaera è stato tratto lo splendido film La ragazza delle balene.
...
Assolutamente consigliati entrambi!
...
Target: + 9 anni.
...

Nessun commento: